Primavera, Roma-Inter 2-0: Marchizza e Frattesi piegano i nerazzurri

477

La Roma Primavera, con una prestazione molto convincente, supera l’Inter per 2-0, avversario con un ottimo settore giovanile e da sempre molto competitiva. Nel primo tempo, dopo una breve fase di studio, i giallorossi si sono portati in vantaggio grazie ad un calcio di rigore di Marchizza, concesso dall’arbitro per un plateale fallo di mano da terra di Vanheusden. La Roma sembrava avere in mano il pallino del gioco ma al 33′ l’espulsione di Soleri per una gomitata aerea a Vanheudsen ha riaperto i giochi.  L’Inter si è portata stabilmente nella metà campo giallorossa, cercando di trarre vantaggio dalla superiorità numerica, ma i ragazzi di De Rossi hanno mostrato una grande organizzazione difensiva, concedendo pochissimo.

Nella ripresa il tema della partita è stato lo stesso: i nerazzurri a spingere e i giallorossi a difendere l’1-0. Per diversi minuti i padroni di casa sono rimasti chiusi nella propria metà campo senza riuscire a uscire. Nel finale il match la svolta decisiva: De Rossi ha gettato nella mischia Franchi, che ha creato tantissimi problemi alla difesa dell’Inter, provocando l’espulsione di Awua all’83’. Pochi minuti più tardi anche Piscopo ha perso le staffe ed ha rimediato un cartellino rosso diretto per un calcione a Ciavattini. Ridotta in nove, l’Inter è rimasta sbilanciata e la Roma è tornata a pungere. Dopo aver colpito una traversa con Bordin su punizione e un palo con Franchi, i giallorossi hanno trovato il gol del 2-0 con Frattesi, che ha sfruttato al meglio un contropiede in campo aperto portato avanti da Pellegrini sulla sinistra. Con questa vittoria preziosa la Roma Primavera aggancia l’Inter in classifica a quota nove punti e, soprattutto, invia un messaggio molto chiaro alle avversarie per il titolo.

ROMA-INTER 2-0

Roma (4-3-3): Crisanto; De Santis, Ciavattini, Marchizza, Pellegrini; Bordin, Spinozzi, Frattesi; Antonucci (60′ Grossi), Soleri, Keba (77’ Franchi).
A disposizione: Romagnoli,  Marcucci, Tofanari, Grossi, Cappa,Ciofi,  Petruccelli, Diallo Ba, Visconti, Valeau, Greco.
Allenatore: Alberto De Rossi.

Inter (3-5-2): Di Gregorio; Gravillon, Lombardoni, Vanheusden (38’ Piscopo); Zonta, Emmers (52’ Butic), Awua, Rivas, Cagnano; Pinamonti (71′ Souare), Bakayoko.
A disposizione: Dekic, Nolan, Mattioli, Carraro, N’Diaye, Gaydu, Souare.
Allenatore: Stefano Vecchi.

Arbitro: Zingarelli

Marcatori: 12′ Marchizza (Rig.), 92′ Frattesi
Ammoniti: Pellegrini, Awua
Espulsi: 33′ Soleri, 82′ Awua, 85′ Piscopo

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA