Connect with us

Rassegna stampa

Roma, Dybala è l’asso di De Rossi

Published

on

AS ROMA NEWS DE ROSSI DYBALA DERBYTutto su Dybala. L’argentino è il vero asso nelle mani di Daniele De Rossi per provare a vincere il suo primo derby della Capitale da allenatore, scrive Il Tempo. Dopo le assenze forzate contro Sassuolo e Lecce (seppur entrato per gli ultimissimi minuti) l’attaccante (ancora a secco nella stracittadina romana) sabato riprenderà il suo posto nell’undici titolare giallorosso per dare nuovo ossigeno a una squadra sembrata spenta nelle ultime uscite.

La sua qualità, assieme a quella di Pellegrini che torna dalla squalifica, possono essere la chiave di volta per una partita che si prospetta intensa e spigolosa, soprattutto con l’arrivo di Tudor sull’altra sponda del Tevere. Il ritorno di Dybala, peraltro, può dare nuova linfa anche a Lukaku, che negli ultimi mesi si è acceso solo quando è riuscito a dialogare col collega di reparto, e che nel nuovo anno è riuscito a incidere molto poco negli equilibri della Roma. L’altro ritorno importante è quello di Leonardo Spinazzola.

Il laterale azzurro si era fermato nel primo tempo del match contro il Sassuolo, e ora ha ripreso il lavoro con i compagni. Starà a De Rossi scegliere se impiegarlo o meno dall’inizio, certo è che, se in condizione, può regalare maggiore spinta sulla corsia mancina dove Angelino è sembrato abbastanza in difficoltà nelle ultime apparizioni.

Gli ultimi mesi nella Capitale dell’ex Atalanta e Juve, oltre ad essere importanti per la Roma, devono servire da trampolino di rilancio anche per il trentunenne di Foligno, che dopo la magica estate del 2021, fino all’infortunio del 2 luglio a Monaco di Baviera, non è più stato lo stesso esterno schiacciasassi. In loro DDR ripone le speranze per provare a mettere in campo una squadra più propositiva e che comunque convive con le assenze di due gregari importanti come Kristensen e Azmoun, oltre che del titolare della difesa N’Dicka. In un momento della stagione delicato dove proprio la Lazio aprirà il ciclo tremendo che si protrarrà praticamente fino alla fine della stagione.

L’obiettivo resta la qualificazione alla Champions League, ma molto del destino dei giallorosis passa dalle prossime tra gare contro Lazio, Udinese e Bologna (due delle quali all’Olimpico). Nove punti per restare aggrappati al treno Champions che possono arrivare soltanto con un cambio di marcia.

Advertisement

Il punto di Lecce ha sollevato diverse critiche, anche se l’andamento della Roma di De Rossi resta da primissimi posti in media. Nessuna sentenza anticipata quindi, per un allenatore che si è guadagnato una riconferma che dovrebbe arrivare da qui a breve, e che ora farà di tutto per arrivare all’obiettivo. Prima di tutto, però, c’è il derby da vincere.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨



Studio Legale Marinelli & Partners

Copyright © 2008 - 2024 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Direttore editoriale e Ufficio Stampa: Maria Paola Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it