Connect with us


Notizie

Roma Primavera, Guidi: “Contro il Verona servirà la squadra migliore. Dobbiamo essere concentrati”

Published

on

AS ROMA NEWS PRIMAVERA GUIDI – Federico Guidi, allenatore della Roma Primavera, ha parlato ai canali ufficiali del club alla vigilia della sfida contro l’Hellas Verona, in programma domani alle ore 11 e valida per la venticinquesima giornata di campionato.

Queste le sue dichiarazioni“Per fortuna nostra mancavano tantissimi calciatori, che erano impegnati con le rispettive nazionali. Quasi tutti hanno ottenuto l’accesso alle fasi finali e avranno l’opportunità di crescere ulteriormente in una competizione di livello. Sono belle esperienze da affrontare e che fanno migliorare. Dall’altra parte però abbiamo avuto difficoltà perché non è stato facile lavorare con pochissimi calciatori. Spero che sia stata una sosta migliorativa dal punto di vista mentale per prepararci al maglio in vista delle prossime partite. Aprile sarà un mese importantissimo”.

Sta lavorando molto dal punto di vista mentale per evitare di pensare alla semifinale con l’Inter.
“Sì, ce lo siamo detti e ridetti nello spogliatoio e nella riunione tecnica. Dobbiamo essere bravi a preparare una partita alla volta perché sennò rischieremo di fare regali agli avversari. La nostra concentrazione massima deve essere sul Verona. Non dobbiamo guardare la classifica perché è una delle squadre che ha perso meno. Servirà la miglior Roma, ma non sarà facile. Tanti sono tornati oggi ma devono essere bravi a non staccare la concentrazione perché ci aspetta una partita difficile”.

Il campo del Verona non aiuta le squadre di qualità.
“Ne abbiamo parlato perché ultimamente a Verona sono uscite svariate sconfitte e con tanti gol subiti. Giocare lì non è assolutamente facile. Dobbiamo avere intensità e qualità come dimostrato all’andata, quando il Verona ci mise in difficoltà ma Boer parò il rigore all’ultimo secondo”. 

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

Avversario

Siviglia, Navas: “Non vedo l’ora di giocare contro la Roma. I giallorossi sono molto forti”

Published

on

AS ROMA NEWS SIVIGLIA NAVAS – Jesus Navas, esterno e capitano del Siviglia, ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali della Uefa a tre giorni dalla finale di Europa League contro la Roma:

Sulla finale contro la Roma. 
“Non vedo davvero l’ora di un’altra grande e meravigliosa opportunità. Affrontiamo un avversario molto difficile e sarà una partita molto combattuta. Ovviamente spero di vincere e sfruttare l’occasione. Ci siamo trasformati ed è incredibile come abbiamo fatto bene ogni partita. È una competizione che ci ha dato molto e la gioia che ci dà ogni volta che partecipiamo ci spinge ad andare il più lontano possibile”. 

Sul ritorno al Siviglia. 
“Tornare al Siviglia è stato molto speciale perché il supporto che sento è incredibile. Stavano aspettando che tornassi e non vedevo l’ora di continuare a fare cose importanti qui e vincere trofei. Da capitano sono riuscito a sollevare l’Europa League a Colonia. È stato meraviglioso. Sono tornato con la stessa energia e voglia di continuare a crescere, imparare e vincere. Voglio che il Siviglia cresca ancora di più e ora siamo in un’altra finale”.

Sull’impatto avuta da Mendilibar. 
“Quello che José Luis ha fatto con noi è stato fondamentale. Ha tirato fuori il meglio da noi e quando guardi le squadre che abbiamo eliminato ci rende orgogliosi. Merita di stare con noi per molto tempo. È un allenatore che ci mette sempre sotto pressione e che ha quell’etica del lavoro per allenarsi duramente e ottenere il meglio da noi. Il suo arrivo ha coinciso con un’incredibile svolta nella nostra stagione e merita di essere in questa finale perché lavora così bene”.

Sull’amore per il Siviglia. 
“Tifo per il Siviglia da quando ero bambino. Sono cresciuto qui e significa tutto per me. Mi godo ogni partita e ho una grande passione per questa maglia, questa è la cosa migliore. Devo tutto ai tifosi e alla società e ho l’umiltà di lottare per lo stemma e i colori della squadra, che mi hanno reso felice fin da giovanissimo”.

Advertisement

Come passi il tuo tempo libero? 
“Ho vissuto in un piccolo villaggio e a volte può essere complicato quando tutti mi si avvicinano per strada. Approfitto quando posso. Ora che abbiamo tante partite è difficile, ma ho tutto il supporto dei tifosi e questo è motivo di grande orgoglio e felicità”. FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L’APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

Continue Reading

Avversario

Siviglia, Suso: “Meritiamo di vincere l’Europa League. Vogliamo divertirci”

Published

on

AS ROMA NEWS SIVIGLIA SUSOSuso, centrocampista del Siviglia, ha parlato in occasione dell’Uefa Media Day organizzato nel Centro Sportivo a pochi giorni dalla finale di Europa League contro la Roma:

“Fino a quattro mesi fa nessuno si sarebbe aspettato di giocare una finale, è stato un momento molto delicato e difficile. È cambiato tutto, stiamo bene, la squadra è in forma e il mister ha lavorato bene. Meritiamo l’Europa League per quello che abbiamo passato. Dobbiamo restare calmi e fidarci delle nostre capacità, ricordando contro chi abbiamo giocato e vinto. È ora di divertirsi”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID
Continue Reading

Notizie

Ultimo: “Il mio primo ricordo è la Roma. L’aldilà me lo immagino giallorosso”

Published

on

AS ROMA NEWS ULTIMO – Niccolò Moriconi, in arte e per tutti Ultimo, ha rilasciato un’intervista a Il Corriere della Sera nella quale è tornato a parlare anche della sua grande passione per la Roma.

Il cantautore capitolino non ha mai nascosto il suo attaccamento ai colori giallorossi, un amore che viene da molto lontano: “Il mio primo ricordo è la Roma. Abbiamo vinto lo scudetto. Ho solo cinque anni, papà non può portarmi con lui allo stadio; però mi porta a casa una zolla del prato dell’Olimpico, avvolta in una sciarpa giallorossa”. Ultimo che poi conclude con una battuta sull’aldilà“Me lo immagino giallorosso”. 

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID
Continue Reading

I più letti

Copyright © 2008 - 2023 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Direttore editoriale e Ufficio stampa: Maria Paola Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it