Marco Landucci

ULTIME NOTIZIE AS ROMA JUVENTUS LANDUCCI – Marco Landucci, vice allenatore di Allegri, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la vittoria della Juventus per 4-3 contro la Roma. Queste le sue parole:

LANDUCCI A DAZN

Questo gruppo quanto aveva bisogno di questa vittoria? 

Molto, dal gol di Locatelli siamo ripartiti. Contento del gol di De Sciglio. Spero rientri il mister perché ho perso 5-6 anni di vita. Sul 3-1 era meno divertente, ma poi per fortuna è andata bene.

Questa squadra ha margini di miglioramento. Ci state lavorando? 

Siamo partiti timorosi, abbiamo preso gol su calcio piazzato dove loro sono molto bravi. Peccato per il secondo gol subìto. Poi siamo stati bravi a crederci e il secondo gol nostro ci ha dato fiducia.

I cambi sono una sua intuizione? 

Sì (ride ndr), ma credo il merito sia dello staff. Abbiamo fatto 4 gol, che ultimamente non ne facevamo molti.

Grande reazione. Importanti anche i cambi, soprattutto con Chiellini? 

Volevo metterlo subito al posto di Paulo ma non abbiamo avuto tempo. Speravo che Szczesny parasse il rigore perché tra l’altro l’ha parato anche all’andata.

Morata la chiave fondamentale. Può essere una svolta per lui e per la squadra? 

Sicuramente ci dà morale. Ci aspettavamo la Roma 3-5-2 invece poi si sono messi con il 4-2-3-1 e ci siamo messi a giocare la palla. Morata ci ha dato qualità e profondità. Determinante. Sono contento per lui.

Ho visto che nel secondo tempo avete spinto molto a sinistra, proprio perché c’era un giocatore che non faceva muovere Cuadrado.

Eh sì all’inizio abbiamo avuto difficoltà da quel lato ma poi siamo usciti bene, sfruttando anche Paulo che ha qualità importante. Solo con il lavoro e la voglia riusciremo a vincere anche questa scommessa di far crescere questo gruppo. Con il lavoro la serietà, stando zitti e lavorare.

Chiesa? 

Ha una distorsione al ginocchio e verrà valutato domani

LANDUCCI IN CONFERENZA STAMPA

Per settanta minuti sembrava piccoli rispetto alla Roma, poi avete segnato tre gol in sette minuti. Se l’aspettava? 

Ci speravo. Nell’ultima partita abbiamo fatto 22 conclusioni in porta. Il gol del 2-3 ci ha dato morale perché eravamo in difficoltà e siamo ripartiti. Non siamo partiti bene in entrambi i tempi e poi abbiamo fatto una buona gara, la squadra ci ha creduto e il calcio è bello anche per questo. Bella vittoria, siamo contenti.

Su Chiesa e le sue condizioni. 

Chiesa verrà valutato domani, ha una distorsione al ginocchio, Non sono un medico

I calci piazzati. 

Sui calci piazzati ci siamo preparati ma loro sono forti, poi abbiamo marcato meglio perché loro di testa sono molto forti, Veretout ha calciato un bellissimo corner e Abraham ha fatto un bel gol.

Le assenze vi preoccupano per mercoledì? 

Cercheremo di mettere in campo la nostra formazione, ci teniamo molto a questa coppa.

È d’accordo col fatto che chi è ammonito in campionato debba saltare la Supercoppa? 

Non posso parlare del regolamento, se c’è va rispettato.

Sulla scelta di lavorare con Allegri. 

Ho fatto tanti errori, ma ho scelto bene Allegri, sono stato anche fortunato. Sono contento della scelta che ho fatto, sono 15-16 anni che siamo insieme, abbiamo cominciato a Grosseto. Oggi eravamo tutto lo staff, ho detto ad Allegri che eravamo in quattro e avremmo cercato farne uno. La Roma è una grande squadra, ha giocatori forti, vincerla così è ancora più bella. Andiamo avanti sul lavoro, parliamo poco, le chiacchiere se le porta il vento. Dobbiamo lavorare e migliorare, è l’unica ricetta.

Bonucci può recuperare con l’Inter? 

Domani faremo il unto della situazione, c’è anche Danilo che ha cominciato a lavorare con noi. Ora ci godiamo la vittoria, poi valuteremo gli errori e le cose belle. Ci abbiamo creduto, l’abbiamo ribaltata. Noi siamo positivi in generale, dobbiamo migliorare e lavoriamo tutti i giorni per questo. Col Napoli eravamo poco brillanti e oggi siamo stati meglio fisicamente. Abbiamo fatto un lavoro buono, sapevamo di poter avere difficoltà all’inizio, ma le partite sono ancora tante.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID