Palermo, Miccichè: “Hiljemark? Fino a ieri era vicino alla Dinamo Kiev, non sapevo di un interesse della Roma”

Dopo le voci di mercato delle ultime ore, Gugliemo Miccichè, vicepresidente del Palermo, è intervenuto a Centro Suono Sport per chiarire la situazione di Hiljemark e Quaison:

Nelle ultime ore di mercato si è parlato di Quaison e Hiljemark come possibili rinforzi per gennaio per la Roma.
“Per quello che riguarda Hiljemark non mi risulta. Lui è un giocatore che viene dato un po’ a tutti. Si era partiti dallo Spartak Mosca, poi con la Dinamo Kiev sembrava che la trattativa fosse conclusa. In seguito si è parlato di Sampdoria, Torino e ora la Roma. È un giocatore che certamente chi lo compra fa bene, su questo non c’è dubbio. Stessa cosa vale per Quaison, giocatore di livello con cui stiamo procedendo al rinnovo e vorremmo tenere. Può darsi che Quaison e Hiljemark interessino alla Roma, a dir la verità a me fino a ieri non risultava. Ho letto anche io sui siti dell’interesse dei giallorossi. Fino a ieri Hiljemark era vicino alla Dinamo Kiev, poi qualcosa può darsi che lì si sia interrotta ma comunque rimane un giocatore che noi vorremmo cedere per fare cassa. Ribadisco chi lo compra fa un buon acquisto, non lo so se lo prenderà la Roma, so che ci sono altre squadre sul giocatore”.

La voce sulla Roma è girata da Sky Sport ieri sera…
“Sì, l’ho sentito anche io e a dir la verità mi ha stupito. Fino a ieri Hiljemark era vicinissimo alla Dinamo Kiev, la trattativa era ben avviata e definita”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA