Romagiallorossa.it, Violi lascia l’incarico da direttore: “Sono disgustato dai media romani”

514
Marco Violi

NOTIZIE AS ROMA MARCO VIOLIMarco Violi non è più il direttore di Romagiallorossa.it. A seguito di numerosi attacchi mediatici, in particolar modo via etere, ha deciso di lasciare l’incarico.

“Ringrazio tutti coloro che hanno seguito Romagiallorossa.it, soprattutto perchè ero io a dirigerlo – le parole di Violi -, e invito tutti a seguirlo con maggior passione e coinvolgimento. Quello che è successo negli ultimi giorni mi ha letteralmente disgustato. Il mio stile e la mia educazione non è minimamente paragonabile a certi personaggi che popolano l’ambiente giornalistico romano e delle radio. Non è più il mio ambiente, o forse non lo è mai stato. Sono distrutto psicologicamente e fisicamente, ho problemi di cuore da giorni e ho attacchi di panico anche dentro casa. Non posso uscire di casa da giorni, nemmeno se accompagnato. Non guido da ben 8 anni. Non nascondo che sono affetto da disturbo bipolare e che ora devo pensare alla mia salute. Ricevere minacce di morte, oppure quando in passato mi hanno augurato la morte via radio, mi ha fatto molto male. E’ il momento di lasciare, me l’ha consigliato il mio psichiatra”.

“Qualche medico potrà capire quello che sto passando. Il disturbo bipolare, seppur curato farmacologicamente come faccio io, con dosi pesanti di stabilizzatori dell’umore (Depakin Chrono 1000 mg) e di calmanti (Rivotril gocce), è una malattia che può portare al suicidio in determinati casi. Ci sono fasi “Up” e fasi “Down”. Chi mi augura la morte, non sa che potrei farlo veramente. Ed, eventualmente, sarebbe corresponsabile. Ma molta gente è ignorante. Ci troviamo di fronte a dei maiali col microfono, tanto per parafrasare De Rossi”.

“Ho lasciato un segno indelebile su Romagiallorossa.it con inchieste importanti, una su tutte la farsa sulla cessione della Roma a Fioranelli. Nessuno a Roma ha fatto quello che ho fatto io per la Roma. E questa Roma non mi rappresenta. E’ il momento giusto per lasciare ad altri più motivati di me questa meravigliosa creatura chiamata Romagiallorossa.it. Continuerò a dire la mia, da tifoso, su Youtube. Grazie a tutti. Forza Roma. Ma non quella americana. Per me esiste solo la maglia gialla e rossa”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA