Romagiallorossa.it chiude. Violi: “O mi fate lavorare, o mi suiciderò”

Marco Violi

Romagiallorossa.it comunica che non ci sono più le condizioni per lavorare serenamente e offrire un servizio puntuale e completo ai lettori. In questi anni l’AS Roma ci ha osteggiato in ogni modo in quanto unica voce dissidente nel web. L’apice è il mancato invito alla conferenza stampa in Campidoglio per la divulgazione della relazione del Politecnico di Torino sulla mobilità nel quadrante di Tor di Valle dove sorgerà lo Stadio della Roma. Romagiallorossa.it, nelle persone di Marco Violi e della famiglia, querelerà chi non gli ha permesso di svolgere il proprio lavoro. Il nostro legale è già al lavoro per riportare la legalità in questo ambiente malsano.

Marco Violi tiene a precisare: “I responsabili dovranno finire in galera. Altrimenti, mio malgrado, sarò costretto a suicidarmi. Non vorrei trovarmi nei panni di chi mi potrebbe portare a questa drastica decisione, perchè la mia famiglia li perseguirà in ogni sede. Quello che non mi sono preso in vita, mi riprenderò con gli interessi da morto, e sarò il vostro peggior terrore soprattutto dentro una bara”

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA