Monchi: “La squadra sa bene cosa ci giochiamo stasera”

139
CONDIVIDI
Monchi

Monchi, direttore sportivo della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport parlando della sfida tra i giallorossi e lo Shakhtar di Champions League.

Le piacciono i social?
Sì, è una possibilità per avvicinarsi ai tifosi e capire che pensano.

Grande opportunità stasera.
Lo è per tutti noi arrivare ai quarti ed è molto importante. Saremo felici se venerdì saremo di nuovo ai sorteggi.

Resilienza. La vede nella Roma?
Sì, anche a Trigoria lo vedo. La squadra capisce ciò che ci giochiamo. Loro sono forti, ma la mentalità è giusta per vincere la partita.

Cosa deve fare la Roma per vincere stasera?
Dobbiamo giocare con la testa e il cuore, ma soprattutto con un ritmo alto. Loro vanno in difficoltà con un ritmo alto, dobbiamo averlo dall’inizio della partita.

Oggi è il compleanno di Pallotta. Cosa gli hanno regalato i giocatori al presidente?
Non credo che Jim voglia altro regalo che la qualificazione.

Una qualificazione può ricostruire il feeling tra ambiente e Pallotta?
I risultati aiutano sempre, ma non basta una partita. E’ un lavoro lungo. Sono sicuro che se passeremo i tifosi saranno contenti.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA