Ultimatum a Mahrez, c’è l’opzione Promes. E Boateng si puó fare

348
CONDIVIDI
Jerome Boateng

Ferragosto, poi stop. La Roma sembra aver deciso. Su Mahrez aspetterà una risposta dal Leicester fino al 15 agosto, poi virerà definitivamente altrove. O, almeno, queste sono le intenzioni paventate dal d.s. Monchi, anche se poi quella della Roma potrebbe anche essere una mossa per mettere pressione sugli inglesi, per cercare di stanarli senza dover per forza arrivare fino al 31 agosto con una telenovela che sembra non conoscere fine.

Monchi sta studiando nel frattempo le alternative. L’ultima, che ha preso sempre più piede, è Promes, l’olandese che ha aiutato lo Spartak a vincere il campionato russo e che è già ripartito alla grande. Costa 25 milioni, un po’ di meno di Mahrez. Infine, per il difensore centrale sembra che Monchi abbia avviato i contatti con l’entourage di Jerome Boateng che al Bayern Monaco non ha mai legato fino in fondo con Ancelotti.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA