Pallotta: “Con Nainggolan è tutto a posto. Nel 2018 faremo la tournée in Cina”

262
CONDIVIDI
James Pallotta

Ieri mattina, prima di rimontare sul suo aereo privato che lo ha riportato a Boston, James Pallotta ha chiuso tutte le dicussioni sul futuro di Nainggolan: «Per Radja è tutto fatto, resta qui». Sabato, prima della partenza per gli Stati Uniti, è stato raggiunto un accordo di massima (Nainggolan guadagnerà circa 5 milioni compresi i bonus), che dovrà essere perfezionato nelle prossime ore tra Monchi e l’agente del calciatore. Poi il d.s. volerà a Boston, dove Pallotta potrà annunciare ufficialmente il rinnovo fino al 2022.

Il presidente poi, rispondendo ai cronisti che lo attendevano all’aeroporto di Ciampino, ha annunciato che il prossimo anno la Roma cambierà probabilmente destinazione per la tournée estiva. «Ci vediamo in Cina», le parole del presidente. Non più Stati Uniti, quindi, ma un tentativo di apertura verso il mercato asiatico, in continua espansione.

(Corriere della Sera)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA