Monchi pesca in Belgio: Marin o Cimirot

145
CONDIVIDI
Monchi

NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Un centrocampista centrale. E’ questa la priorità della Roma nel mercato invernale viste anche le condizioni di De Rossi. Per questo Monchi ha intensificato il pressing su alcuni obiettivi e da due giorni sta girando l’Europa per provare ad anticipare qualche affare. Ieri il ds sembra essere stato avvistato in Belgio per parlare con lo Standard Liegi di due giocatori.

Il primo è il 22enne Razvan Marin. Il centrocampista romeno è uno dei pupilli di Hagi, che non a caso lo considera un secondo figlio’. Destro naturale di grande tecnica, è stato utilizzato per lo più come interno di centrocampo, ma può ricoprire anche il ruolo di perno davanti alla difesa. Una posizione che nello Standard ricopre però Gojko Cimirot, bosniaco classe 92 che ha già collezionato 15 presenze in Nazionale ed è stato sponsorizzato da Dzeko.

L’ex Paok è in vantaggio su Marin proprio per la sua abilità difensiva rispetto al compagno di reparto. Anche il costo dell’operazione è alla portata della Roma: meno di 10 milioni. In difesa tutto dipenderà dalla cessione di Marcano. Se lo spagnolo dovesse tornare in patria dopo nemmeno 6 mesi di militanza in giallorosso, allora Monchi proverebbe a strappare Caio al San Paolo anche perché per Rugani la Juve continua a sparare alto (30 milioni). Se ne riparlerà nel prossimo giugno quando riaprirà il mercato estvo e quando verranno ascoltate anche le offerte per Under corteggiato da Tottenham, Arsenal e Bayern Monaco.

(Leggo – F. Balzani)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA