I tifosi bocciano il Pallotta “Usa e getta”

150
CONDIVIDI

(Corriere della Sera) L’intervento del presidente Pallotta al convegno londinese «Leaders in Sport» non è piaciuto a molti tifosi giallorossi. Così sono comparsi striscioni nella zona di Tor di Valle: «Pallotta spia, vattene via» e «Pallotta U$A e getta». Poi una scritta: «Devi stare dalla parte della gente, non dell’agente!». Chiaro riferimento alla distinzione tra tifoserie del Nord (più tranquille) e tifoserie del Sud (Roma e Napoli) che creano problemi, con necessità di videocamere con scanner facciali per la sicurezza dentro gli stadi. Un tifoso del gruppo Roma (curva Sud) ha inviato una lettera aperta a Pallotta:«La forza della Roma sono sempre stati i suoi tifosi, diventati leggende per il cuore, l’attaccamento ai colori e alla curva Sud. Quell’attaccamento che lei signor Pallotta non rispetta cambiando il simbolo, collaborando per le barriere, facendo silenzio sulle multe, andando contro la sua gente. Sa cosa le diciamo? Lo stadio nuovo non lo vogliamo!!!». Molti la pensano diversamente, ma l’immagine che dà Pallotta è spesso quella di essere interessato più allo stadio che alle vittorie. E la spaccatura tra i tifosi cresce.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA