Garanzia Cristante: “Zona Champions, la Roma ci starà”

81
CONDIVIDI
Bryan Cristante

NOTIZIE AS ROMA CRISTANTE – Bryan Cristante, giunto alla corte di Di Francesco con le stimmate di centrocampista-cannoniere (12 le reti nella passata stagione) è stato appesantito dalla valutazione non banale che gli è stata data: 20 milioni più 10 di bonus. Roma è una piazza diversa. “Ha un calore particolare che secondo me si trova solo qua – dice Cristante a Sky -. La storicità della città viene riportata nella società, la gente ha questo calore, difficile da ritrovare in altri posti. Nello spogliatoio, poi, ho legato con tutti. Siamo un bel gruppo per fortuna, bello affiatato. Nello spogliatoio c’è dialogo con tutti e non sempre è scontato. Sono stato fortunato sotto questo punto di vista”.

Il ritardo della Roma in campionato è colpa dei passi falsi con le piccole: “Non siamo stati bravi, non abbiamo fatto il nostro meglio, dobbiamo fare di più contro queste squadre, che sulla carta sono più abbordabili. Di Francesco cura molto i movimenti di squadra, dei centrocampisti. Con Nzonzi e gli altri abbiamo movimenti che stiamo imparando sempre meglio”. E poi ci sono i consigli di De Rossi. “Bisogna osservarlo ogni giorno se hai la fortuna di averlo come compagno. Con la sua esperienza, col tipo di giocatore che è, ogni cosa è importante. C’è solo da guardarlo e rubargli il più possibile”. “Sicuramente arriveremo entro le prime quattro – conclude l’azzurro -. Il nostro obiettivo è arrivare in Champions League e siamo ancora lì, abbiamo tutte le carte in regola. Dobbiamo solo trovare quella continuità che ci sta mancando e abbiamo tutto per arrivarci”. Parola di Cristante.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA