Florenzi ritorna tra i titolari. Spazio a El Sha e Pellegrini

140
CONDIVIDI
Alessandro Florenzi

(Corriere della Sera – L. Valdiserri) È ora di turnover. Non solo per il fisico, ma anche per il morale di giocatori che finora sono stati meno utilizzati. Contro il Verona (stasera alle 20,45 con allarme meteo perché dovrebbe piovere forte proprio nelle ore della gara) Di Francesco farà ampio ricorso alla panchina.

La notizia migliore è il rientro dal primo minuto di Alessandro Florenzi, dopo l’infortunio al ginocchio del 26 ottobre 2016 e la ricaduta quando sembrava pronto per tornare in campo, nel febbraio scorso. «È arrivato il momento – ha detto di Francesco – e giocherà dall’inizio, come terzino destro. Schick è convocato, non ha nelle gambe molti minuti, ma a a partita in corso può diventare utile».

Due probabili cambi a centrocampo: Gonalons per De Rossi e Pellegrini per Strootman. In avanti confermato Dzeko – anche per non far deflagrare il caso – e chance anche per El Shaarawy, visto che Perotti ha giocato tanto. La grande sorpresa potrebbe essere il turco Cengiz Under, ma solo se il campo non sarà pesantissimo.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA