De Rossi-Gonalons, usato sicuro in regia

256
CONDIVIDI
Daniele De Rossi

NOTIZIE AS ROMA DE ROSSI GONALONS – Al termine della scorsa stagione sembrava che il primo acquisto della Roma dovesse essere un regista: Daniele De Rossi compirà 35 anni tra sette giorni e Maxime Gonalons non aveva convinto. Non l’hanno pensata in questo modo né Eusebio Di Francesco né Monchi, che hanno riconfermato la coppia italo-francese in cabina di regia. De Rossi con l’avanzare degli anni ha cambiato il suo modo di lavorare: “Più invecchi e più cerchi di godertela perché ti rendi conto di essere vicino alla fine della carriera, ma a 34 anni non è detto che debba andare più piano degli altri. LeBron James gioca meglio adesso rispetto a quando aveva 25 anni: se lo fa lui che è un campione, posso farlo anche io. Mi ha cambiato Antonio Conte: lui ti fa rendere conto che devi lavorare in maniera diversa, e ti piace ancora di più quello che diventi”. Il futuro di Gonalons alla Roma è stato messo in dubbio, ma lui non ha mai pensato di andarsene: “Ho bisogno di giocare tante partite per esprimermi al meglio. Il mister adora il gioco in verticale, io sono un centrocampista difensivo, devo rendere subito disponibili i palloni per sfruttarli al meglio. Sono cresciuto grazie ai consigli e alla fiducia del tecnico. Fiducia che non mi ha fatto mancare neanche la società. Ora voglio ricambiarla”.

(Corriere della Sera)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA