CSKA-Roma, giallorossi mai sconfitti a Mosca

132
CONDIVIDI

NOTIZIE AS ROMA – La Roma non ha mai perso a Mosca: 3 vittorie, con Cska, Dinamo e Lokomotiv, e un pareggio nel 2014 col Cska, subendo l’1-1 al 93’ dopo che Totti aveva segnato l’ultimo dei suoi 38 gol europei. Ma ha perso tutte le ultime 5 partite fuori casa in Champions, eguagliando il suo record negativo europeo che risaliva al 2004: k.o. con Gaziantepspor, 1-0, e Villarreal, 2-0, in Uefa, poi Real Madrid 4-2, Bayer 3-1 e Dinamo Kiev 2-0 in Champions.

Un’eventuale sesta sconfitta, stasera, sarebbe un primato assoluto. Per evitarla si affida a Dzeko: oltre alla doppietta nel 3-0 dell’andata il bosniaco ha segnato al Cska anche a Mosca, nel 2009, col Wolfsburg. Edin è a meno 2 (15 gol contro 17) dal record di Totti in Champions, dove in questo 2018 è il giocatore che ha segnato di più, ben 10 reti in 9 partite.

Dal centravanti al portiere: Olsen arriverà alla cifra tonda in Europa, 50 incontri. Lo svedese ha mantenuto la porta imbattuta per gli ultimi 2 successi nel girone: la Roma non chiude il tris in Champions dal 2008 e in Europa (EL) dal 2009.

(Corriere della Sera)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA