Coni e Roma, accordo “digitale” per l’Olimpico

213
CONDIVIDI

In attesa del nuovo impianto, il presente per la Roma significa stadio Olimpico. Un presente che significa un arco temporale di tre anni, tanti ne prevede l’accordo sottoscritto dal club giallorosso con il Coni, padrone di casa dell’impianto, per l’utilizzo della struttura inaugurata nel lontano 1953.

L’accordo, si legge in un comunicato diffuso dal Coni, «prevede lo sviluppo congiunto di progetti digitali e di servizi volti a valorizzare l’esperienza dello spettatore in linea con i più moderni impianti a livello internazionale, e la realizzazione di spazi come le nuove aree previste in Tribuna Tevere per famiglie e la clientela corporate».

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA