Alisson, la Coppa è sua. Ma da stasera con la Roma è caccia al derby

67
CONDIVIDI

«Domani (oggi, ndr) gioca Alisson, più avanti si ve­drà». Parola di Luciano Spalletti. E allora si può dire che proprio stasera in Spagna ini­zia la stagione 2.0 del portiere brasiliano. Nel senso che fino ad ora ha giocato in tutto 8 par­tite, tutti impegni però di secondo piano. O giù di lì. Da oggi, invece, si fa sul serio. Ed Alisson dovrà conquistarsi sul campo la conferma per le partite che contano. Non è un miste­ro, infatti, che tra i due portieri a disposizione Spalletti preferi­sca il polacco Szczesny, quello a cui ha affidato le sorti del cam­pionato. Ed allora il gran­de dubbio, alla fine, è proprio questo. Quando arriveranno le partite che contano anche in coppa, quelle «calde» tipo il derby, Spalletti continuerà ad affidarsi ad Alisson o dirotterà le sue scelte sulla soluzione che ritiene più affidabile? Insomma, un mini­rebus che lo stesso Alisson potrebbe presto risolvere: se il brasiliano, infatti, piazzerà subito una o due pre­stazioni d’autore, allora le possibilità che sia lui ad andare fi­no in fondo ci sono.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA