Maria Sensi: “Ci hanno voluto togliere la Roma. Oggi il tifoso giallorosso sta male”

19
CONDIVIDI
Maria Sensi

NOTIZIE AS ROMA SENSI – Maria Sensi, moglie del compianto presidente giallorosso Franco Sensi, è intervenuta sulle frequenze di Radio Radio: “Hanno voluto togliere la Roma ai Sensi per un semplice motivo, i debiti della Roma non c’erano perché erano accorpati all’Italpetroli. Avevamo De Rossi, Totti bastava venderne uno per azzerare. Mia figlia aveva fatto un autofinanziamento perfetto. C’era la volontà politica di togliere la Roma ai Sensi. Il nostro stadio? Noi avevamo pensato un posto con museo, luogo per vendere il merchandising e un ristorante. Poi i Verdi hanno bocciato il progetto, la volontà politica non c’era. Oggi il tifoso romanista sta male, come ci sto io”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA