Fuksas: “Con la scusa dello stadio della Roma si vuole costruire una città intorno”

69
CONDIVIDI

L’architetto Massimiliano Fuksas (tra le sue ultime opere la Nuvola all’Eur), ha criticato il progetto per il nuovo stadio della Roma dicendo la sua sul nuovo impianto giallorosso. Queste le sue parole a Sky Sport:

“Se ci sono i soldi, si sa chi li mette, si sa che c’è un imprenditore ricco e pieno di iniziativa che vuole fare un grande regalo alla Roma, bene. Qui non mi pare proprio questo il caso, mi sembra più un’operazione in cui si tenta di coprire con uno stadio altre idee. Uno non è che costruisce uno stadio per poi costruire tre grattacieli e un pezzo di città di contorno. Uno costruisce uno stadio perché abbiamo bisogno di uno stadio. Per esempio io lo costruirei all’Ostiense. Quello è un quartiere interessante, che è ben collegato con la metropolitana. Lì invece bisogna fare la metropolitana, le infrastrutture… ci dicono tutti che le faranno”

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA