Monchi: “Non faremo altre offerte per Mahrez. Deciderà il Leicester”

234
CONDIVIDI
Monchi

Durante la conferenza stampa di presentazione di Kolarov, ha parlato anche il direttore sportivo della Roma Monchi. Queste le sue dichiarazioni.

Pronti a fare un’altra offerta per Mahrez?
Avevo detto nell’ultima conferenza che la Roma era arrivata ad un punto che pensavamo fosse quello giusto. Abbiamo fatto un’offerta che è la più importante della nostra storia, con un’offerta maggiore di 30 milioni fissi e altri di bonus. Non faremo altre offerte, ora speriamo e aspettiamo che il Leicester accetti. Ci sono altre possibilità sulle quali lavoriamo, la rosa è comunque fatta al 90%.

Non è un po’ rischioso iniziare il campionato con la difesa così? Con gli infortuni la rosa non è un po’ corta?
Karsdorp rientrerà presto e il rendimento di Peres è buono. A sinistra abbiamo Jesus e Moreno che possono giocare terzini, abbiamo due giocatori che rientreranno, non possiamo avere 40 giocatori. Per il resto della difesa, ritengo che abbiamo argomenti sufficienti per affrontare l’inizio del campionato. Dopo la tournée in Spagna faremo il punto con il mister e valuteremo se intervenire.

Preoccupato per il suo lavoro dai prezzi esorbitanti in questo mercato?
Siamo entrati in una dinamica che non sappiamo dove finirà. Mi preoccupa, non per quello che mi tocca particolarmente, ma in generale. Non so se il calcio può affrontare questa inflazione. Abbiamo una gallina che sta facendo tante uova d’oro, speriamo di non ucciderla.

La Juventus ha presentato un’offerta per Strootman?
Non abbiamo alcun interesse nel parlare con la Juventus o altre squadre per Kevin. Non avendo questo interesse non ci saranno ulteriori aggiornamenti.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA