Romagiallorossa.it: il direttore Violi denuncia Mauro Pioli e Sportreview.it

239
CONDIVIDI

Per me la parola data vale più di un contratto scritto o di una scrittura privata. Evidentemente non è così per tutti: nel mondo dell’editoria e del giornalismo nazionale ci sono personaggi dalla dubbia moralità che pensano di avere a che fare con ragazzini. La mia esperienza nel campo dell’editoria via web è ultradecennale. Ho iniziato nel 2006 e ho ottenuto successi importantissimi per i mezzi che avevo a disposizione (ovvero zero, soprattutto economicamente). Eppure c’è stato sempre qualcuno che è stato pronto a diffamarmi e infangare il mio nome. Ma adesso è arrivato il momento di dire basta.

IL CASO SPORTREVIEW.IT – E’ solo l’ultimo caso di promesse non mantenute. Mauro Pioli, responsabile di Sporreview.it e proprietario del Network Calcionews24.com, mi contatta a pochi minuti dal fischio d’inizio di Qarabag-Roma. Si dice interessato a far entrare Romagiallorossa.it nel suo circuito. Mi promette pubblicità e sponsorizzazioni da dividere al 50%. Accetto volentieri e nell’ultimo contatto telefonico del 6 ottobre 2017, mi dice che mi avrebbe contattato un membro della sua redazione, tal “Vito”, per iniziare a lavorare sul template di Romagiallorossa.it (per uniformarlo agli altri portali del Network) indipendentemente dai contratti da sottoscrivere, che potevano essere anche firmati in un secondo momento. Passa un’intera settimana e non succede nulla. Non riceviamo nè contratti, nè scritture private, ma soprattutto nessuno ci contatta. Il Sig. Pioli non risponde nemmeno alle e-mail.

LA DENUNCIA – Il sottoscritto presenterà una denuncia alla Procura della Repubblica per denunciare chi si prende gioco di chi lavora seriamente e informa con regolarità tutti i tifosi della Roma. Non sono una persona omertosa, non ho paura dei risvolti che ci potranno essere. Quando si è dalla parte del giusto, non si deve avere paura. Di “soloni”, per dirla alla romana, ce ne sono tanti. Do un consiglio spassionato a tutte le piccole realtà editoriali: denunciate anche voi. Non vi fare prendere in giro. Di sicuro non mi fermerò, andrò in fondo a questa situazione e, come sempre, nemmeno a dirlo, vincerò io. Perchè chi sta a posto con la coscienza vince sempre.

NON FINISCE QUI… – Il sottoscritto nel 2015 ha presentato una denuncia nei confronti di diversi giornalisti che mi hanno minacciato, diffamato e infangato il mio onore. Riprenderò anche questo aspetto e completerò la denuncia con un ennesimo esposto alla Procura della Repubblica perchè, se il mio stato di salute si è aggravato in questi anni, la responsabilità è soprattutto di giornalisti, speaker e addetti ai lavori che dovranno rispondere di vari reati davanti ad un giudice.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA